In-Tech

on .

"Un unico servizio, infinite soluzioni"

L'energia è il fondamento della società moderna. La maggior parte delle cose che facciamo ogni giorno utilizza un tipo di energia. Sia nel contesto privato cioè nelle case di tutti noi sia nelle grandi e piccole aziendi l'energia è fondamentale, di qualsiasi tipo essa sia. Da quando suona la sveglia (energia elettrica) la mattina, ci laviamo la faccia con l'acqua calda (energia termica, gas), mettiamo in moto la macchina (combustibili, benzina, gas, gasolio), accendiamo il condizionatore in ufficio, lavoriamo al computer, alziamo la serranda automatica del negozio, etc, usiamo ENERGIA. Il suo sfruttamento intenviso però sta facendo sì che venga a mancare. E' per questo che ogni giorno ci vogliono nuovi sistemi di controllo e monitoraggio che ci permettano prima di vedere dove sono gli sprechi per poi intervenire in modo accurato. 

Qui, entra in gioco In-Tech

Non si può gestire ciò che non si può misurare

on .

L'energia più economica è quella che non si consuma... e che non si spreca!MANO

 

  Tutti parlano di risparmio energetico, noi ti aiutiamo a farlo...

 


Il monitoraggio continuo dei parametri fisici in qualsiasi contesto ha il vantaggio di poter conoscere e correggere in tempo reale gli sprechi energetici, il quale contenimento, oltre ad essere oggi un tema sociale molto sensibile ,puo' portare come risultato un beneficio economico e ambientale non indifferente.
Il consumo eccessivo e spropositato delle risorse energetiche, siano queste: elettriche termiche od idriche, e' dovuto all'impossibilita' immediata del controllo delle stesse, e molto spesso, risultato di cattive abitudini di chi ne fa uso.
Queste sono nella maggior parte dei casi le motivazioni, che rendono impossibile un intervento mirato immediato atto a limitare il danno. Infatti, il comune utente, non ha altro modo di rendersi conto se non al ricevimento delle bollette.
L'ausilio di un sistema di monitoraggio, interviene preventivamente, per verificare la corretta gestione energetica,consentendo di intervenire ed eliminare i consumi inutili e gli sprechi.